In evidenza

La storia di Blacky, quando i cani sono (davvero) migliori degli umani

Novembre 5, 2022 By

Viene abbandonato dal padrone e cerca di raggiungere la sua auto. L’episodio che commuove il mondo.

Cile. Un cane che corre all’impazzata dietro un’auto su una strada extraurbana. Ecco la scena che si è trovata davanti Daniela Nini Castellin, mentre si recava al lavoro come goni girono. Amante degli animali, Daniela ha inseguito per cinque chilometri il cucciolo. Una volta raggiunto, si è accostata e ha caricato Blacky – come ha chiamato il cane – in auto per metterlo al sicuro. Blacky era sotto shock: il cane era stato abbandonato dai suoi ex proprietari e ii aveva rincorsi, nonostante loro si fossero dimostrati crudeli con lui. A conferma che il cane è fedele all’uomo, mentre quest’ultimo non sempre lo è altrettanto.

Il cucciolo, peraltro, era senza collare. Ragione per cui è stato impossibile mettersi in contatto con gli ex proprietari per avere informazioni sulla sua situazione vaccinale e, più in generale, sulla sua salute.

Ora Blacky è in salvo a casa di Daniela, in attesa di qualcuno che lo adotti e, si spera, non tradisca il suo amore, abbandonandolo. “È simpatico, è docile, si trova bene con i bambini e con le persone in generale. È un buon cagnolino”, dice Daniela nel video pubblicato sul suo profilo TikTok.

Tutto è bene quel che finisce bene? Sì, anche se questo cucciolo porterà nel cuore le ferite dell’abbandono. E non è il solo, visto che, secondo un rapporto pubblicato nel 2022, sono oltre 3 milioni i cani senza padrone in Cile.