Ambiente

EarthDay, 5 cose da sapere sulla Giornata della Terra

aprile 22, 2021 By

Il 22 aprile si celebra la Giornata mondiale della Terra. Un evento nato e celebrato negli Stati Uniti che, nel corso degli anni, è diventa globale coinvolgendo oltre 190 Paesi e migliaia di iniziative in tutto il mondo.

Quest’anno, il neopresidente degli Stati Uniti Joe Biden ha convocato un vertice di video conferenza al quale parteciperanno quaranta leader mondiali (tra cui Xi Jinping e Mario Draghi) e Papa Francesco. L’attenzione sarà tutta puntata proprio sul presidente cinese, visto che Cina e Stati Uniti producono il 42% delle emissioni di gas serra del mondo. Nell’occasione Biden dovrebbe presentare il nuovo piano tagli di emissioni americane. Si parla di almeno il 50% entro il 2030: il doppio di quanto fissato da Barack Obama (e poi cancellato da Donald Trump). Dal canto suo, Xi Jinping ha promesso un discorso importante, mentre l’Ue si presenterà con l’obiettivo, fissato nero su bianco, di ridurre l’anidride carbonica de 50% rispetto ai livelli del 1990 entro il 2030.

Nella speranza che i buoni propositi per invertire la tendenza non mancano, ecco cinque cose da sapere su nascita, motivi e obiettivi dell’Earth Day.

Cos’è? La Giornata Mondiale della Terra è la più grande manifestazione ambientale dedicata al Pianeta.

Perché? Per sensibilizzare il mondo sull’importanza della conservazione delle risorse naturali della Terra.

Quando è nata? Nel 1970. Nel 22 aprile di quell’anno, a New York e in altre decine di città degli Stati Uniti, si svolsero marce e sit-in promossi da gruppi universitari. In seguito, ha assunto carattere mondiale.

Come è nata? Alla fine di un decennio di allarmi sui pericoli legati all’inquinamento e al consumo sfrenato di risorse naturali. Nel 1969, un incidente petrolifero provocò scalpore: a Santa Barbara, 100mila barili di greggio riversati in mare causarono una strage di uccelli, delfini e leoni marini.

Earth Day 2021. Ogni edizione ha un tema. Quella del 2021 si chiama Restore Our Earth, cioè ripariamo e riabilitiamo il Pianeta dai danni provocati.